Cerca nel blog

martedì 24 gennaio 2012

Riflessioni sullo sciopero dei tir

In Italia la percentuale delle merci trasportate su rotaia è bassa 6% (si veda tabella), tuttavia se sommiamo questa percentuale a quella del trasporto merci via mare raggiungiamo un 27%. Perché allora i camionisti hanno un potere contrattuale così forte? È possibile incremetare questa quota, potenziando i porti e il trasporto su rotaia (quest'ultimo, come sappiamo, è nota dolente)?

Nessun commento: